» Articolo Naturalistico

28/8/18 - Scoperto il fossile di una tartaruga senza guscio

Scoperto il fossile di una tartaruga senza guscio

Si tratta di un esemplare scomparso circa 230 milioni di anni fa, che spariglia le carte nell'albero evolutivo di questi rettili. Secondo una recente ricerca condotta da un team internazionale di ricercatori è stato scoperto il fossile di una tartaruga vissuta 228 milioni di anni fa e del tutto priva di guscio. Nonostante la singolare assenza del carapace, l'esemplare, unico nel suo genere, è riconducibile all'ordine Testudines (che include appunto tartarughe e testuggini) grazie all'inconfondibile becco corneo privo di denti.

Scoperto il fossile di una tartaruga senza guscio

Il rettile, chiamato Eorhynchochelys sinensis, è con tutta probabilità la prima tartaruga della storia a essere munita di becco. Lunga quasi due metri, aveva una coda pronunciata e un corpo a forma di frisbee, sorretto da costole molto larghe, che tuttavia non erano in grado di espandersi fino a formare un guscio completo, come accade invece nelle moderne tartarughe.

Scoperto il fossile di una tartaruga senza guscio

La scoperta è un esempio di quella che viene definita evoluzione a mosaico, ossia un processo evolutivo in cui le caratteristiche chiave di una specie si sviluppano in tempi diversi. Per gli scienziati l'Eorhynchochelys sinensis è insomma molto più di uno "scherzo della natura" da osservare con curiosità, ma rappresenta un eccezionale tassello nel puzzle, in parte ancora misterioso, dell'evoluzione delle tartarughe. Il coautore dello studio Nick Fraser, del National Museums Scotland, ha così spiegato la portata del ritrovamento: "Dimostra che l'evoluzione della tartaruga non si è realizzata grazie a un semplice accumulo graduale di tratti unici, ma è il frutto di una serie di eventi molto più complessi, che stiamo appena iniziando a capire".


Fonte: https://www.nature.com/articles/s41586-018-0419-1


A cura di Staff Di Meteowebcam.it




Questo articolo è stato letto 1768 volte


Articolo aggiornato ogni 15 giorni

Immagine che rappresenta gli ultimi Gli ultimi articoli naturalistici


Ritorna all'ultimo Articolo naturalistico

Immagine di un archivioArchivio Articoli Naturalistici