» Articolo Meteo mondo

17/9/20 - Usa: è arrivato l'uragano Sally

Usa: è arrivato l'uragano Sally

L'uragano Sally ha toccato terra sulla costa meridionale degli Stati Uniti. La località più colpita è Gulf Shores, in Alabama. La tempesta di categoria 2, con venti sostenuti fino a 165 chilometri all'ora, ha provocato moltissimi danni: trasformato strade in fiumi, distrutto case e lasciato circa mezzo milione di persone senza elettricità. I problemi sono iniziati quando l'uragano Sally ha colpito la città di Gulf Shores, in Alabama, alle cinque del mattino ora locale di mercoledì 16 settembre 2020, ha poi perso forza e dopo che è passato dal nordovest della Florida è stato classificato come tempesta tropicale. Alle nove e mezza di sera il centro della tempesta è diventato il sudest dell'Alabama, con forti piogge anche nella Georgia occidentale. Il National Hurricane Center, che si occupa di uragani e tempeste tropicali ed è una divisione di un'agenzia federale statunitense, ha parlato di alluvioni catastrofiche e pericolose per la vita delle persone che hanno colpito la Florida nord occidentale e il sud dell'Alabama. Nella città di Orange Beach, in Alabama, è morta una persona a causa della tempesta e un'altra risulta dispersa. Una delle città più colpite, comunque, è stata Pensacola, che si trova in Florida a una ventina di chilometri dal confine con l'Alabama. Diverse barche attraccate nel porto si sono staccate dagli ormeggi, e nella sola contea di Escambia, che include anche Pensacola, almeno 377 persone sono state soccorse nei quartieri più colpiti. Funzionari locali hanno detto che nel frattempo è stato aperto un centro per accogliere le persone costrette ad abbandonare le proprie case a causa delle alluvioni. Giovedì 17 settembre il centro di Sally si sposterà in Georgia e in South Carolina; il tutto mentre dall'altra parte degli Stati Uniti, a ovest, si stanno facendo i conti con un'altra catastrofe naturale: gli incendi devastanti che stanno distruggendo ampie porzioni della California e dell'Oregon, costringendo centinaia di migliaia di persone a lasciare le loro case.

Fonti notizie: ansa


A cura di Staff Di Meteowebcam.it




Questo articolo è stato letto 288 volte


Immagine che rappresenta gli ultimi Gli ultimi articoli di meteo mondo


Ritorna all'ultimo Articolo di Meteo mondo

Immagine di un archivioArchivio articoli "Meteo mondo"


Immagine di torna al top