» Situazione Meteo Generale

25/2/11 - Analisi meteo: Prossimi giorni in compagnia del freddo, da domenica peggiora al nord!

Ci attende un pesante colpo di coda invernale durante la prossima settimana, nuovi flussi di aria fredda continentale Analisi modelli meteo

Correnti fredde orientali stanno interessando il nostro paese e particolarmente colpite risultano le regioni adriatiche, dove nelle prossime ore sono previste deboli nevicate anche lungo le coste del medio adriatico, mentre al nord e sui settori tirrenici al momento prevalgono condizioni stabili e soleggiate.
Dalle ultime analisi dei principali modelli è confermato un netto peggioramento delle condizioni meteorologiche a partire da domenica, quando un nocciolo depressionario si inserirà nell'alto Tirreno entrando dalla Valle del Rodano e arrecherà piogge al nord e regioni tirreniche e possibili nevicate a quote basse al nord ovest e nord Appennino.

Analisi modelli meteo

In seguito all'inserimento di questa piccola ma insidiosa depressione nel Mediterraneo avremo importanti cambiamenti a livello barico sul continente; infatti la depressione evolverà in goccia fredda e l'alta pressione azzorriana si unirà con quella termica Russo-Scandinava, creando un ponte anticiclonico che bloccherà per più giorni il flusso atlantico. Da queste condizioni ne nascerà la possibilità di un nuovo afflusso di aria fredda orientale con moto retrogrado verso il nostro paese e quindi durante la prossima settimana prevediamo un rinnovamento di condizioni fredde e potenzialmente nevose a quote basse per diverse regioni, dal nord all'adriatico.
Tuttavia è bene ricordare che l'evento si verificherà ai primi di marzo e quindi bisorrà tenere conto delle maggiori ore di luce che potrebbero diminuire le probabilità di eventi nevosi a quote basse.


A cura di Marco Cordani




Questo articolo è stato letto 5452 volte


Articolo aggiornato al Lunedi, Mercoledi e Venerdi

Ultimi 5 articoli Gli ultimi 5 articoli meteo


Ritorna all'ultima Situazione Meteo Generale

Immagine di un archivioArchivio articoli meteo precedenti


Immagine di torna al top