» Situazione Meteo Generale

16/6/19 - Fronte temporalesco in ingresso sul settentrione

Analisi dei modelli meteo dal 17 al 22 giugno Analisi modelli meteo

Questa settimana stiamo ristrutturando le carte ma le previsioni non si fermano e per la loro produzione verranno usate carte esterne rese disponibili dai servi dell’aereonautica.
Nella prossima settimana si riconferma protagonista sul paese l'Anticiclone delle Azzorre anche se resteremo in un contesto piuttosto instabile solo sul settore alpino con la formazione continua di addensamenti temporaleschi, anche intensi, che con facilità tenderanno a sconfinare sulle zone di pianura. La velocità dei venti durante gli addensamenti rende poco preciso localizzare i punti esatti in cui questi fenomeni si manifesteranno. Al centro Sud un vasto campo di alta pressione, occuperà buona parte dei settori occidentali inglobando anche il nostro Paese. Quindi continueranno le giornate soleggiate e calde tipiche del periodo estivo con tanto sole su tutti i settori e temperature intorno ai 28/30°C nelle principali città.  Molto probabili però i cambi repentini e l'instabilità sulle zone montuose alpine e appenniniche specie sull’Appennino centrale tra Toscana, Umbria, Abruzzo, Lazio con facile formazione di addensamenti temporaleschi ma di veloce passaggio, localmente anche molto intensi

Analisi modelli meteo

Martedì 18 giugno cielo sereno o poco nuvoloso ma con sviluppo di nubi cumuliformi a ridosso dei rilievi sia alpini che appenninici nelle ore centrali della giornata associati a rovesci e temporali sparsi. Mercoledì 19 giugno condizioni di stabilità al mattino ed in serata intervallate da sviluppo di temporali durante il pomeriggio a ridosso dei rilievi alpini con qualche sconfinamento anche in pianura e su quelli appenninici meridionali.  Giovedì 20 giugno bel tempo salvo formazione di addensamenti cumuliformi sull'arco alpino e dorsale appenninica con associati locali acquazzoni pomeridiani. Per il centro e il Sud una nuova ondata calda tornerà nuovamente protagonista L’anticiclone Africano, porterà valori termici in rialzo ovunque e punte ben oltre i 35°C. Un primo cambio delle condizioni meteo si intravede nella giornata di sabato 22 giugno sul settentrione con prime precipitazioni diffuse al nord-ovest e restanti sulle aree alpine; nuvolosità sempre più diffusa anche al centro con rovesci pomeridiani sulla dorsale appenninica. Ancora condizioni stabili al sud con sole e caldo


A cura di Staff Di Meteowebcam.it




Questo articolo è stato letto 4499 volte


Articolo aggiornato al Lunedi, Mercoledi e Venerdi

Ultimi 5 articoli Gli ultimi 5 articoli meteo


Ritorna all'ultima Situazione Meteo Generale

Immagine di un archivioArchivio articoli meteo precedenti


Immagine di torna al top