» Situazione Meteo Generale

14/1/18 - Venti settentrionali e locali instabilità al Sud.

Venti settentrionali forti fino a burrasca al centro e al Sud Analisi modelli meteo

Già dalla giornata di Domenica al Nord è affluita più fredda dall'Europa Centro-Orientale, portando un primo leggero calo delle temperature, in contemporanea l'aria più temperata che ristagna al suolo causa la formazione di nebbie nelle vallate e lungo i corsi fluviali. Se al nord e la centro l'anticiclone è tornato a proteggere il paese al Sud l'Italia risente ancora debolmente di una depressione attiva sullo Ionio che porterà ancora all'inizio della nuova settimana delle piogge e densa nuvolosità in transito sulle regioni meridionali e sulla Sicilia.

Analisi modelli meteo

Da martedì 16 gennaio 2018 arriveranno dai settori occidentali nuovi flussi nuvolosi che porteranno ad un nuovo aumento della nuvolosità sulle regioni settentrionali e sulle Tirreniche con leggere piogge, nelle giornate successive tali flussi nuvolosi scenderanno lungo il settore meridionale ma ancora in un contesto di stabilità, sul resto del paese l'alta pressione dovrebbe dominare lo scenario. Il continuo pervenire dalla Russia di correnti fredde genererà un accesa ventilazione settentrionale che nella giornata di giovedì interesserà le coste della nostra penisola. ;l'accesa ventilazione settentrionale allontanerà la nuvolosità che nella giornata di giovedì sarà alquanto lasca e poco consistente. Dal 19-20 gennaio lo scenario meteo diventerà maggiormente perturbato non appena l'accesa ventilazione si placherà lasciando successivamente spazio all'ingresso di flussi perturbati più corposi con il ritorno delle piogge. La nuvolosità pertanto sarà in rapido aumento a partire dal Nord, Sardegna e regioni Tirreniche con nuove nevicate sulle alpi occidentali e una nuova flessione termica per il prossimo fine settimana, grazie all'afflusso di correnti orientali che trasporteranno aria gelida sull'Europa centrale in discesa sull'Italia. Dal 20 gennaio, si verificherà l'affondo della depressione e delle correnti fredde sul Mediterraneo e sull'Italia con una nuova ondata di freddo


A cura di Staff Di Meteowebcam.it




Questo articolo è stato letto 2919 volte


Articolo aggiornato al Lunedi, Mercoledi e Venerdi

Ultimi 5 articoli Gli ultimi 5 articoli meteo


Ritorna all'ultima Situazione Meteo Generale

Immagine di un archivioArchivio articoli meteo precedenti


Immagine di torna al top