» Situazione Meteo Generale

17/12/17 - Nuvolosità sparsa sul Nord ovest e Toscana. Poco nuvoloso o sereno sul resto del paese.

Espansione anticiclonica nell'arco della settimana Analisi modelli meteo

Venerdì 15 dicembre la perturbazione Atlantica ha portato piogge sopratutto in area Tirrenica a tratti intensi, poi in spostamento sul resto del centro e parzialmente al Sud le ultime instabilità, ma già notevolmente indebolita. Le correnti fredde hanno in contemporanea attivato una forte ventilazione occidentale che ha raggiunto nel fine settimana il Sud. L'Aria artica alimenta dal vortice depressionario grazie all'accesa ventilazione si è rapidamente spostato verso Sud Est è già dall'inizio della prossima settimana sarà giunto in area Balcanica. Le ultime manifestazioni instabili nella giornata di Lunedì le troveremo limitate all'estremo Sud sulla Calabria e la Sicilia orientale. Sempre nella giornata di Lunedì 18 dicembre un altro blando minimo transiterà sul settore alpino occidentale e porterà nevicate sulla Valle D'Aosta ed un aumento nuvoloso in mattinata al nord e sulla Toscana, L'accesa ventilazione e l'espansione anticiclonica porterà un rapido miglioramento nel pomeriggio. Al Sud intanto tornerà pian piano il sole seppur le temperature saranno calate per il sopraggiungere di correnti fredde.

Analisi modelli meteo

Nella nuova settimana ci sarà un predominio dell'anticiclone che si espanderà a partire dai settori occidentali, garantendo tempo più stabile, ma con temperature in leggero rialzo al nord. Come potete osservare dalle carte dei modelli, l'area gialla indica il pervenire di correnti più temperate dalla Penisola Iberica. Sulla pianura Padano Veneta e lungo i corsi fluviali torneranno quindi le nebbie causate da un alto tasso di umidità. Martedì nuovi flussi perturbati transiteranno sul Tirreno interessando con piogge e maltempo la Sardegna, però per ora, sembra non arriveranno sulle coste della penisola italiana.
Il clima si manterrà freddo umido sulle coste orientali Adriatiche per via del pervenire di ulteriori impulsi d'aria fredda dall'area Balcanica, mentre sul resto del paese la spinta dell'anticiclone convoglierà aria più mite sui settori occidentali con un leggero rialzo termico nei valori massimi. Nella seconda parte della settimana vicino a Natale dovrebbe ancora mantenersi l'anticiclone con tempo stabile e soleggiato, ma i primi cedimenti partiranno da Nord.


A cura di Staff Di Meteowebcam.it




Questo articolo è stato letto 11367 volte


Articolo aggiornato al Lunedi, Mercoledi e Venerdi

Ultimi 5 articoli Gli ultimi 5 articoli meteo


Ritorna all'ultima Situazione Meteo Generale

Immagine di un archivioArchivio articoli meteo precedenti


Immagine di torna al top