» Articolo Meteo mondo

20/3/18 - Frane e allagamenti nei Balcani

Frane e allagamenti nei Balcani

A causa della perturbazione attiva sui Balcani, in Croazia si registrano situazioni preoccupanti per gli allagamenti causati dalle piogge abbondanti degli ultimi giorni, unitamente allo scioglimento delle grandi quantità di neve caduta nelle scorse settimane. Il livello di numerosi fiumi è in crescita in Serbia, Bosnia-Erzegovina e Croazia, dove vengono segnalate inondazioni in varie località. Anche in Macedonia e Montenegro la situazione dell'acqua alta desta preoccupazione soprattutto intorno ai laghi di Ohrid e di Scutari, dove varie località sono state inondate. Solo in casi limitati e' stata necessaria l'evacuazione de alcune decine di persone rimaste isolate. La situazione e' generalmente sotto controllo, ma lo stato di allerta per il pericolo alluvioni resta alto, con i servizi della protezione civile e le squadre di soccorso pronti a intervenire. L'esercito e la protezione civile stanno lavorando per rafforzare gli argini. dei fiumi. Intanto a Kostajnica, cittadina sul fiume e' stato dichiarato lo stato di emergenza per le frane che negli ultimi giorni hanno distrutto otto abitazioni e messo a rischio la scuola elementare.


A cura di Teresa Memola




Questo articolo è stato letto 2896 volte


Immagine che rappresenta gli ultimi Gli ultimi articoli di meteo mondo


Immagine di un archivioArchivio articoli "Meteo mondo"


Immagine di torna al top