Condividi

» Situazione Meteo Generale

19/11/17 - Ancora instabilità al Sud. Venti forti dai quadranti settentrionali, con raffiche di Burrasca

Lunedì irruzione fredda artica e calo delle temperature sul Nord Est Analisi modelli meteo

Nella settimana appena trascorsa siamo passati velocemente da un clima secco e temperato piuttosto mite per il periodo all'effettivo ingresso dell'inverno con conseguente calo drastico delle temperature e le prime nevi scese anche nelle grandi città di pianura, basti pensare all'inattesa neve di Bologna. Sappiamo che la seconda settimana di Novembre, fredda e perturbata, è stata caratterizzata da un vortice Polare ossia una struttura ciclonica depressionaria che ha interessato per intero il nostro paese ed ha inoltre causato la formazione di flussi autorigeneranti sul settore Ionico che hanno portato per lungo tempo fenomeni convettivi e nubifragi all'estremo Sud. Ora la situazione si è ristabilita e sull'Italia è ritornato a predominare un promontorio con sole e poca nuvolosità. La situazione meteo dal 20 novembre vede l'Italia lambita da una veloce discesa d'aria fredda da nord Est causata da un minimo in discesa sull''Europa Centro-Orientale che dall'Austria interesserà l'Alto Adige già da questa Domenica. Le temperature sono quindi di nuovo in calo, ma il freddo invernale più acuto rimarrà oltre l'Adriatico.

Analisi modelli meteo

Il raffreddamento sarà comunque temporaneo, con i termometri in risalita per il nuovo insidiato promontorio anticiclonico, ora particolarmente solido sulla parte occidentale dell'Europa. Le nebbie torneranno assolute protagoniste sulle pianure del Nord, riportando alla ribalta anche l'insidia dell'inquinamento. L'anticiclone sembra possa durare per gran parte della settimana, portando quindi meteo prevalentemente stabile. Per effetto del dominio dell'anticiclone, non avremo nuove piogge degne di nota, come potete osservare dalle nostre cartine delle precipitazioni che rimangono bianche senza indicare nulla per tutta la prossima settimana, questo indica che l'anticiclone potrebbe durare a lungo e caratterizzare l'ultima parte di novembre, se osservate sempre dalle carte sui modelli GFS da venerdì 24 novembre i termometri risaliranno al Sud con un clima temperato e gradevole. Nel fine settimana, da Sabato e sopratutto Domenica attese piogge intense sul Nord Est e fascia Adriatica.


A cura di Staff Di Meteowebcam.it




Questo articolo è stato letto 4428 volte


Articolo aggiornato al Lunedi, Mercoledi e Venerdi

Ultimi 5 articoli Gli ultimi 5 articoli meteo


Ritorna all'ultima Situazione Meteo Generale

Immagine di un archivioArchivio articoli meteo precedenti


Immagine di torna al top