Condividi

» Situazione Meteo Generale

12/11/17 - Alta pressione su gran parte del paese. Velature e nuvolosità sparsa.

Lunedì irruzione fredda artica, calo delle temperature e piog-ge intense sulle Adriatiche Analisi modelli meteo

Flussi perturbati accompagnati da correnti fredde dalla Scandinavia stanno raggiungendo l'Europa centrale, Domenica in arrivo sull'Italia! Dalla sera di domenica 13 novembre l'arrivo del fronte freddo sarà causa di un primo repentino calo termico sulle Alpi e sulla Val Padana centro-orientale. Il grosso dell'aria fredda però entrerà nel nostro paese lunedì, e con esso anche flussi perturbati che causeranno piogge intense sulla fascia adriatica con punte elevate di piovosità sull'Emilia Romagna e Marche mentre al SUD sarà presente una circolazione più mite con un minimo in risalita dal Nord Africa che potrà scatenare con l'arrivo di correnti fredde forti temporali. Per lunedì il calo delle temperature sarà sostenuto soprattutto sull'appenino Emiliano e le coste Romagnole.

Analisi modelli meteo

Nell'arco della settimana la mancanza di un anticiclone nel Mediterraneo ci esporrà a vari assalti perturbati, con piogge ed un accesa variabilità tra sole e nuvole. La siccità rimarrà un ricordo anche perché in natura esiste sempre un equilibrio tra i periodi di siccità e quelli di intense precipitazione. Possiamo parlare di tempo perturbato, comunque estremamente variabile, con molte occasioni per nuove piogge e precipitazioni nevose sull'arco alpino sopra i 1800 metri. Martedì forte maltempo sulle Adriatiche Emilia Romagna Marche Toscana, nuvoloso sul resto del centro e del Sud con temporali in serata su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Mercoledì 15 novembre 2017 al Nord inizierà a migliorare ma la formazione di flussi autorigeneranti sull'Appenino Abruzzese porteranno ancora spiccato maltempo sul le regioni centro meridionali con precipitazioni da sparse a diffuse su Marche Abruzzo e Sardegna. Nuvoloso anche al Sud con piogge su Puglia e Sicilia. Velato o parzialmente nuvoloso sul resto del meridione. Giovedì ancora delle instabilità sull'Appenino Abruzzese e localmente al centro Sud. Per un primo generale miglioramento si dovrà attendere l'inizio del fine settimana.


A cura di Staff Di Meteowebcam.it




Questo articolo è stato letto 4167 volte


Articolo aggiornato al Lunedi, Mercoledi e Venerdi

Ultimi 5 articoli Gli ultimi 5 articoli meteo


Ritorna all'ultima Situazione Meteo Generale

Immagine di un archivioArchivio articoli meteo precedenti


Immagine di torna al top