» Almanacco meteo

2/1/18 - 2018 maltempo nel nuovo anno : frane, neve, vento e mareggiate

Neve sulle alpi e sull'apppenino. frane in Friuli Venezia Giulia Immagine anteprima almanacco

ll 2018 è cominciato con una forte ondata di maltempo sull'Italia, prima al nord poi al centro e al Sud. La nuova perturbazione ha raggiunto l'Italia proprio il 1 gennaio del 2018. Sul Nord Est nevicate e frane. In Veneto, acqua alta a Venezia e fitte nevicate a quote superiori ai 500-600 metri. A Cortina neve raggiunge 65 cm Stanno concedendo una tregua stamane le nevicate che negli ultimi giorni hanno imbiancato Cortina d'Ampezzo e larga parte della montagna bellunese Difficile la situazione in Friuli dove si è verificata una frana in Val Tramontina per le forti piogge che hanno interessato la regione. I vigili del fuoco e il Soccorso alpino avevano interrotto i lavori ieri pomeriggio dopo aver reputato troppo pericoloso proseguire nella bonifica della strada, poichè i detriti continuavano a scendere dal versante interessato. I soccorritori hanno predisposto un percorso pedonale protetto per le persone che avevano urgenza di tornare a valle dopo aver trascorso il Capodanno in montagna: una decina di villeggianti è scesa a piedi, lasciando le auto oltre la frana. Venti di burrasca nord-occidentali anche sui settori alpini del Piemonte, con raffiche di foehn nelle valli e in pianura, l'effetto è un piacevole rialzo delle temperature: a Torino la massima segna 13 gradi. Il vento molto forte ha imposto la chiusura di alcuni impianti di risalita sulle piste da sci del comprensorio della ViaLattea, sulle "montagne olimpiche". Nella vallata le raffiche hanno superato gli 80 km orari. Fino a 170 kmh nel parco del Gran Paradiso, al confine con la Valle d'Aosta.

Immagine anteprima almanacco

Pioggia e mareggiate si registrano in Toscana, Sospesi collegamenti Sardegna-Corsica per raffiche di vento forte e mareggiate Difficili i collegamenti con le isole in Sicilia e in Campania Difficili anche i collegamenti con le isole. In Sicilia, a causa delle avverse condizioni meteorologiche, sono state sospese le corse del mattino sulle tratte Milazzo-Eolie, Trapani-Egadi e Palermo-Ustica. A Palermo invece bisogna fare i conti con il forte vento. A Mondello, la caduta di un albero ha creato notevoli disagi alla circolazione. Problemi anche nel golfo di Napoli. Anche qui - a causa delle forti raffiche di venti - sono state annullate le corse di traghetti e aliscafi per Capri. Si viaggia a singhiozzo invece per Ischia e Procida. Forti venti anche in Calabria: danni Un'ondata di maltempo investe da ieri sera la Calabria con forti raffiche di vento. Squadre dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Catanzaro sono impegnate da questa notte in diversi interventi dovuti alle condizioni meteo avverse. Numerose le richieste provenienti da tutta la provincia per la rimozione di alberi e cartelloni pubblicitari divelti dal vento e per verifiche sulla stabilità di tetti o sugli effetti delle infiltrazioni d'acqua.

Fonti notizie: varie


A cura di Maria Rosaria Volpe




Questo articolo è stato letto 2360 volte


Articolo aggiornato ogni 7 giorni

Immagine che rappresenta gli ultimi Gli ultimi 5 Almanacco meteo


Immagine di un archivioArchivio Almanacco meteo